, , ,
Clicca due volte su una parola per cercarla nei DIZIONARI ZANICHELLI

Risorse per lo studente e
per il professionista

Icona risorsa protetta per insegnantiAlle risorse eventualmente indicate con questo simbolo è possibile accedere solo con la chiave di attivazione.

Risorse per il docente

Icona risorsa protetta per insegnantiAlle risorse eventualmente indicate con questo simbolo possono accedere solo i docenti.

Se hai difficoltà scrivi all’assistenza digitale.

Segui Zanichelli

facebook_image twitter_image youtube_image instagram_image

 Benvenuti

La Storia dell’antropologia di Ugo Fabietti, pubblicata per la prima volta nel 1991 e diventata in breve tempo un riferimento per lo studio universitario, è un’opera imprescindibile per importanza e coerenza nell’ambito della disciplina in Italia.

Questa quarta edizione, affidata a un gruppo di studiosi che si è formato nel solco dell’insegnamento di Fabietti, si propone di innestare alcune novità sulla base del lavoro comune sull’antropologia della contemporaneità, svolto insieme all’autore in passato.

Secondo Fabietti, l’antropologia non si esaurisce nell’etnografia, ossia nella descrizione di saperi locali attraverso ricerche sul campo, per quanto raffinate. Essa è piuttosto un movimento orizzontale che attraversa le culture per metterle in relazione tra loro, in quanto la cultura stessa è, intrinsecamente, comparativa.

Questa comparazione tra culture differenti alla ricerca di un filo che le metta in relazione non è svolta dall’alto, da un presunto luogo atemporale e sovrastorico, ma coinvolge i suoi stessi presupposti, producendo un discorso sempre in grado di mettersi in discussione.

Inoltre, e soprattutto, questa antropologia è contemporanea perché si è aperta a quelli che Fabietti ha chiamato «nuovi panorami etnici»: oggetto di indagine non sono più solo le società primitive, tribali, pre-letterarie e pre-moderne, ma tutte le società possono essere attraversate dal movimento della comparazione, per trasformare l’alterità in differenza.

In questo sito trovi le risorse digitali del tuo libro, usa il menu a sinistra per navigare tra le pagine del sito.
Per sapere come attivare le risorse clicca qui.

Consulta il nostro catalogo online per vedere un’anteprima del libro o conoscere le sue caratteristiche generali.

Sei uno studente?
Sei un insegnante?
Sei uno studente?
Sei un insegnante?
Sei uno studente?
Sei un insegnante?
Sei uno studente?
Sei un insegnante?

Studente e professionista

Per poter scaricare il tuo eBook, devi entrare in myZanichelli e attivare le risorse del tuo libro.

Se hai acquistato un libro cartaceo e vuoi scaricare l’eBook:

  1. Vai su my.zanichelli.it e registrati come studente universitario; se sei già registrato, passa al punto 2.
  2. Con le tue credenziali entra in myZanichelli e vai nella tua area personale.
  3. Nella sezione “Attiva le risorse del tuo libro”, inserisci la chiave di attivazione che trovi stampata in verticale sul bollino argentato nella prima pagina del tuo libro e clicca su “Invia”.

Se hai acquistato un prodotto digitale dal nostro catalogo online, lo troverai direttamente nella sezione “I tuoi libri” della tua pagina personale.

Docente

  1. Vai su my.zanichelli.it e registrati come docente universitario; se sei già registrato, passa al punto 2.
  2. Contatta il tuo agente di zona per attivare le risorse digitali.
  3. Con le tue credenziali entra in myZanichelli e vai nella tua area personale.
  4. Potrai vedere tutti gli eBook e le risorse che hai richiesto.